Vai al contenuto della pagina

Consegna di un metadato da parte di un Ente Pubblico

Per favorire l'interoperabilità tra diverse Infrastrutture di Dati Territoriali, i metadati vengono creati secondo formati standard. Gli standard utilizzati per catalogare i dati e i servizi geografici nel SITR-IDT sono tre:

- lo standard "Dublin Core" (recepito anche come standard ISO 15836:2003) che utilizza una serie di 15 elementi descrittivo-semantici: titolo, descrizione, autore, autore di contributo subordinato, tipo di risorsa, lingua, editore, tema, estensione geografica, formato, data di pubblicazione, identificatore, fonte, relazioni, diritti;
- lo standard "ISO 19115" che descrive il dato secondo molteplici aspetti (in tutto circa 400 elementi), tra cui si annoverano caratteristiche generali, qualità, modalità di distribuzione del dato, e attributi del metadato stesso. Nel SITR-IDT viene utilizzato un set ridotto di elementi dello standard;
- lo standard "ISO 19119" che descrive i servizi esposti dall'infrastruttura.

Per facilitare la redazione di un nuovo metadato da parte degli enti pubblici competenti è stata preparata una semplice scheda di compilazione, sia in formato Excel che in formato OpenDocument.

Manuale di compilazione scheda metadati [file .pdf]
Scheda metadati formato Excel [file .xls]
Scheda metadati formato OpenDocument [file .ods]


  • CONDIVIDI SU: