GEOGRAFIA DELLA SARDEGNA
sardegnageoportale  ›  catalogo dati  ›  download  ›  ricerca
Ricerca
 
info
In quest'area è possibile scaricare gli shape file dei dati del DB Unico del SITR. I dati sono stati compressi in formato zip e quelli di grandi dimensioni sono stati suddivisi per provincia.
sitiInquinati PPR Assetto Ambientale - Aree di recupero ambientale costiuite da radicalmente compromesse dalle attività antropiche pregresse, tra cui quelle aree interessate da siti inquinati. Comprendono: i siti amianto, i siti inquinati e le aree di rispetto dei siti inquinati.
sitiInteresseComunitario PPR Assetto Ambientale - Nei siti di interesse comunitario (SIC) ricadono habitat la cui conservazione è ritenuta di importanza sovranazionale, ovvero gli habitat naturali che rischiano di scomparire dalla loro area di ripartizione, quelli che hanno un'area di ripartizione ristretta a causa della loro regressione o che hanno l'area di ripartizione ridotta. Sono di interesse comunitario anche gli habitat che costituiscono esempi notevoli delle caratteristiche tipiche di una o più delle cinque zone biogeografiche interessate dalla direttiva (tra cui si citano l'alpina, l'atlantica, la continentale e la mediterranea), e che pertanto hanno un rilevante valore scientifico, naturale "tipico o biotipico".
svilLineareCostieroComunale Sviluppo lineare della linea di costa dei singoli comuni costieri. Ogni record rappresenta la lunghezza in metri della linea di costa (isole minori comprese) di ogni comune costiero.
toponimiLineeBase I toponimi sono i nomi di luoghi geografici e riguardano le località, le città, i monti, i fiumi, i laghi, e altri luoghi conosciuti con nomi tipici della tradizione localie. Tutti i toponimi sono classificati in funzione della località in cui ricadono e della tipologia dell'oggetto cartografico al quale sono riferiti, secondo una codifica condivisa sia a livello nazionale (IGM) che internazionale (FACC).
toponimiPPR PPR Cartografia di base - Elementi puntuali riportanti il nome proprio di luoghi e località riportate graficamente nelle tavole del PPR
TOP_macroToponimi Carta didattica dei macrotoponimi della Sardegna realizzata con i toponimi dei capoluoghi comunali della Sardegna in lingua italiana e sarda
TOP_vetteSardegna Vette della Sardegna riconosciute nella cartografia ufficiale della Regione e associate alle relative quote e al toponimo di riferimento. Il dato nasce dall'esigenza di produrre nuovi tematismi per il navigatore 3D della Regione Sardegna, utilizzando dati ufficiali in possesso della stessa Amministrazione.
TUT_areeMarineProtette Perimetrazione e zonizzazione delle Aree Marine Protette della Sardegna (Asinara, Tavolara - Punta Coda Cavallo, Capo Caccia - Isola Piana, Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre, Capo Carbonara), istituiti ai sensi del Legge 6 dicembre 1991, n. 394 - Legge Quadro sulle aree protette. Le perimetrazioni riguardano le Aree Marine Protette istituite
TUT_areeMarineProtetteInternaz Perimetrazione delle Aree Marine Protette Internazionali della Sardegna. Santuario per i Mammiferi marini (Bocche di Bonifacio) istituito ai sensi di un Accordo internazionale tra Francia, Italia (Sardegna, Liguria, Toscana) e Principato di Monaco e inserito nella lista delle Aree specialmente protette di importanza mediterranea (Specialy Protected Areas of Mediterranean Importance - SPAMIs ) prevista dal Protocollo sulle aree specialmente protette e la diversità biologica nel Mediterraneo (Protocollo SPA) della Convenzione quadro per la protezione dell'ambiente marino e della regione costiera mediterranea (Convenzione di Barcellona). La normativa di riferimento è: L.n.426 del 1998 - elenco delle aree marine di reperimento previste dalla L. n. 394 del 1991; Accordo internazionale per la costituzione di un Santuario dei mammiferi marini nel mar Mediterraneo - Roma 25 novembre 1999; Legge 11 ottobre 2001, n. 391 di ratifica ed esecuzione dell'Accordo (G. U. n. 253 del 30.10.2001)
TUT_areeMarineProtette_2009 Perimetrazione e zonizzazione delle Aree Marine Protette della Sardegna (Asinara, Tavolara - Punta Coda Cavallo, Capo Caccia - Isola Piana, Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre, Capo Carbonara), istituiti ai sensi del Legge 6 dicembre 1991, n. 394 - Legge Quadro sulle aree protette. Le perimetrazioni riguardano le Aree Marine Protette istituite
301-310 di 333